"Fatina Fiorellina"... 3D!

Ed ecco arrivare il workshop del giovedì. Mi chiedevo su quale progetto puntare, mi son detta, è primavera, ci vuole qualcosa di supergioioso e colorato! (IL Country Painting in realtà è sempre colorato...!!) Sulla mia parete, dove tengo molte delle mie creazioni la vedo, è lei, mi fa l'occhiolino! E' passato un po' di tempo dall'ultima volta ed ha un gran desiderio di essere dipinta. "Ok, ci sto, piccolina, è il tuo momento!" Però, a me piace cambiare e come con il restyling dei mobili amo la trasformazione ed amo anche ideare dei progetti più elaborati, magari con qualche utilità che non siano prettamente decorativi. Ed ecco un'idea interessante, far diventare la "FATINA FIORELLINA" un progetto a rilievo, una sorta di 3D utilizzando più sagome sovrapposte, il tutto di dimensione superiore.

Le sagomine staccate tra loro hanno il pregio di diventare superfici più facilmente dipingibili sotto molti aspetti. Le basecoats possono essere realizzate con un piccolo rullo, la superficie che risulterà lievemente ma morbidamente rugosa, e vanno carteggiate una volta asciutte. Il piccolo rullo è uno strumento che amo molto, ha una elevata copertura, la stesura del colore è più omogenea e veloce. Per dipingere le basecoats con il pennello, soprattutto utilizzando un colore di bassa coprenza, ci vogliono molte mani sovrapposte e questo può creare effetti non uniformi sulla superficie che poi vanno ad influire sulla stesura delle pennellate a floating. Un'altra particolarità che semplifica il lavoro dipingendo su sagomine separate è che non c'è il rischio di sbavare lungo i bordi, il che non è male! Ciò che invece va curato è il bordo che deve avere una buona carteggiatura, per essere liscio, e che va dipinto dello stesso colore della basecoat finita, ciò con ombreggiature e lumeggiature. Se le sagomine invece vengono tagliate a laser, allora il bordo è già rifinito dall'effetto bruciato del taglio.
Dalla prima parte dedicata alla FATINA sono poi passata a d elaborare un supporto che la facesse stare in piedi. Ho pensato che saraebbe sto bello circondarla dai suoi amati fiori.. E naturalmente una scritta: "ENJOY", un invito alla Gioia ed alla Magia della fioritura primaverile...
Una volta assemblate le varie parti si viene a creare alla base un piccolo vano tra l'erba... e secondo me all'interno sarebbe delizioso inserire dei piccoli vasetti per mettere delle piantine!
Ti piacciono le mie creazioni e vorresti averle già pronte per decorare la tua casa o per fare un regalo speciale? Posso realizzarle per te! Visita il mio minishop, puoi acquistare i miei pattern ed anche le mie creazioni pronte.

Il video corso per cimentarti a dipingere questo magico progetto, sarà a breve disponibile e potrai realizzalo da te.
Per informazioni, scrivimi!
E se vuoi fare un giretto, visita il mio sito, c'è una galleria in continuo aggiornamneto con i patterns disponibili, le risorse free, i corsi, i videotutorial gratuiti, gli appuntamenti per dipingere insieme visitando il mio sito.
Ti aspetto!

The time of creativity is always the best time!

Dipingendo il "Cugino Al"

Ed ecco una gran bella domenica... piovosa! Ero sola soletta a casa e cosa fare per rallegrare il pomeriggio se non dipingere in compagnia!?
Il mio Workshop del giovedì era ancora lontano...E dato che ogni tanto è bello e davvero rilassante stare dall'altra parte, ho deciso di partecipare alla masterclass virtuale gratuita di country painting a cura del mio amico Alessio Meggiato. Unico dettaglio, credevo che cominciasse alle 15.30, ed invece no! L'inizio era per le 14.30. Un'ora prima. Avevo ancora da scaricare il pattern e farmi le sagome, e dipingere le basi...Insomma tutto! E non avevo neppure ancora bevuto un caffè. Era tardi!

Che fare!? Spulciando tra le mie sagome incompiute ho trovato una base a forma di casetta che navigava senza identità tra le cose interessanti ma senza un progetto. Il pattern proposto per l'incontro aveva come soggetto una casetta decorata fino legno con uno scoiattolo tra le ghiande e con una bella scritta autunnale. Io avevo la casetta verdastra e triste dipinta con una pittura chalk...e basta.
Erano le 14.25. Ci siamo collegate e via con la spiega della decorazione fino legno, che a me non serviva. Velocemente mi sono fatta un bel caffè, fondamentale, ed ho dipinto la mia base in texture shabby a pennello piatto con il Buttermilk (Acrilico Americana DecoArt). E mentre si asciugava e la classe continuava ho buttato giù uno schizzo.
Guardando lo scoiattolo proposto, ne ho disegnato uno diverso, ma simile per restare in sintonia, sia con il soggetto che con le tonalità dei colori. Trasferito sulla casetta era pronto da dipingere. Ma la classe andava avanti ed io non avevo il tempo per preparare le basecoats a regola d'arte in stile compatto ed uniforme, così ho scelto una tecnica mista, più pittorica. Le basi sono uscite furi facilmente...ed io non ero più di corsa!

Ecco che pennellata dopo pennellata, floating dopo floating, il mio "Cugino AL" stava uscendo fuori. Eh si, perchè il soggetto del mio scoiattolo era praticamente il cugino "pazzo" ma felice, un po' come me.
Dipingere in compagnia è una bellissima esperienza, sempre, sia come insegnante che come partecipante. In onore a questo momento di gioia, ho intitolato questo pattern "TOGETHER...Cugino Al" ...Chissà come mai ;)

Se ne vuoi saperne di più o richiedere il pattern, scrivimi o seguimi su facebook o instagram. Scopri la mia galleria di patterns disponibili, le risorse free, i corsi, i videotutorial gratuiti, gli appuntamenti per dipingere insieme visitando il mio sito.
Ti aspetto!

Enjoy your creativity&painting time!